shutterstock_67908739.jpg

Macchine Tampografiche

La tampografia è una procedura che permette di stampare delle grafiche, scritte e decori su oggetti di qualsiasi forma e dimensione, in modo semplice e con una risoluzione impeccabile. Ad oggi è uno dei sistemi di stampa su oggetti più utilizzati. La peculiarità della tampografia è quella di poter stampare in modo ottimale, non solo su superfici piane, ma anche su superfici concave, convesse o irregolari.La procedura è molto semplice: l’immagine o la scritta che si vuole stampare viene incisa su una lastra di polimero o metallica, chiamata clichè. La superficie del clichè viene inchiostrata e poi pulita, in modo che l’inchiostro resti solo nella parte incisa che corrisponde all’immagine da stampare. Un tampone di gomma siliconica viene premuto contro il cliché per prelevare l’inchiostro, poi viene premuto sull’oggetto da stampare e rilascia l’inchiostro stampando il disegno sull’oggetto. Il tampone è di materiale morbido e duttile per fare in modo che si adatti alla superficie dell’oggetto da stampare. Inoltre è fatto di materiale inchiostro-repellente fondamentale affinché l'inchiostro venga trasferito perfettamente alla superficie dell’oggetto e non rimanga attaccato al tampone. La tampografia permette di imprimere immagini bidimensionali su supporti tridimensionali. Ciò che rende questo tipo di stampa davvero innovativa, è la possibilità di poter riutilizzare le stesse attrezzature anche su oggetti diversi. Ciò significa che si possono stampare più disegni, su più oggetti anche di dimensioni diverse, mantenendo sempre le stesse attrezzature. Qualsiasi oggetto può essere sottoposto alla stampa tampografica, purché sia in grado di sostenere lo "schiacciamento" dovuto al tampone e che il materiale sia compatibile con l’inchiostro. Uno dei punti di forza principali della tampografia è la sua versatilità: è infatti possibile stampare su oggetti dalle superfici piccole o irregolari, concave o convesse con la più alta qualità di stampa. Se per stampare su oggetti piani le possibilità di scelta sono varie (tampografia, serigrafia, digitale), quando si tratta di stampare su oggetti curvi, la tampografia è la tecnica migliore in assoluto, ed a volte anche l’unica utilizzabile. I campi di applicazione sono potenzialmente infiniti e se ti guardi intorno ti renderai conto che praticamente quasi qualsiasi oggetto ha qualche immagine o scritta stampata sopra. Le applicazioni sono nel mercato del Packaging come flaconi per prodotti cosmetici, in quello dei Prodotti da bagno o per la casa, sugli Elettrodomestici, sugli Articoli sportivi, Montature di occhiali, Gadget che possono essere personalizzati.

Esplora il Catalogo MB Office e trasformiamo insieme la tua visione in profitto